Guida alla scelta della tua birra

CEREALE

La birra è composta fondamentalmente da 4 ingredienti:
acqua,
cereale maltato,
luppolo
lievito.

A questi se ne possono aggiungere dei più svariati e fantasiosi, ma senza questa base non è possibile ottenere una birra.

Il cereale maggiormente utilizzato è l'orzo maltato.

La maltazione è un processo nel quale il seme di orzo viene fatto germinare in un ambiente umido; non appena il seme inizia a emettere la prima radichetta viene tostato. Durante le prime fasi della germinazione vengono attivati gli enzimi presenti nel seme, enzimi che durante il processo di birrificazione servono per convertire l'amido presente nei semi in zuccheri fermentabili.

Non esiste però solo l'orzo maltato, esiste il malto di frumento, di avena, di segale, di farro e così via.
Ogni cereale è in grado di conferire una caratteristica organolettica particolare alla birra in funzione della percentuale utilizzata.

Non sei convinto di aver intrapreso il percorso giusto?